La Riforma del Terzo Settore discussa in Senato

Chi siamo

Giovedì 17 marzo 2016 è stata avviata la discussione in Aula del Senato del ddl Riforma Terzo Settore, così come approvato dalla Commissione Affari Costituzionali del Senato. E' possibile scaricare il testo completo sul sito del Senato.

E' iniziata la discussione in Aula del Senato (trasmessa qui online) del ddl Riforma Terzo settore, così come approvato dalla Commissione Affari Costituzionali del Senato. Per il testo completo leggi qui il PDF a partire da pagina 19.

Mercoledì 16 aprile il sottosegretario Bobba, sulla base delle valutazioni e degli approfondimenti effettuati, a nome del Governo, ha ritirato l’emendamento 9.0.100 (testo corretto) (si tratto dell’emendamento che prevede l’isituzione delal Fondazione Italia Sociale).

Preannuncia, quindi, che la proposta sarà riformulata per l’esame in Assemblea, tenendo conto dei rilievi emersi nel dibattito in Commissione, al fine di presentare un testo più condiviso, da cui emergano chiaramente le finalità dell’iniziativa.

La Commissione ha conferito, quindi, al relatore Lepri il mandato a riferire favorevolmente in Assemblea per l’approvazione del disegno di legge n. 1870, con le modifiche accolte nel corso dell’esame, con proposta di assorbimento del disegno di legge n. 157 e con richiesta di autorizzazione a svolgere la relazione orale.

Martedì 15 marzo erano stati approvati i seguenti emendamenti riferiti agli articoli 9 e 10: 9.101, 9.102, 9.103 (testo 3), 9.100 (testo 3), 9.104 (testo 2) e 10.200 (testo 2 corretto) (fonte)

In allegato il testo del ddl, in grassetto o barrato le parti modificate rispetto al testo approvato dalla Camera.


AGENDA

Pubblica il tuo evento su Bergamo Avvenimenti

SEGUICI


Link Utili