“Alimenta. Con la cultura si mangia”: incontri dal 18 marzo a Bergamo e provincia

Sviluppare

Un ciclo di approfondimenti promossi dalla rete Cittadinanza Sostenibile per alimentare un nuovo modo di fare economia e produrre cultura intorno al cibo. Venerdì 18 marzo alle 21.00 “Anatomia di una grande opera. La vera storia della Brebemi”.

Inizia il 18 marzo a Bergamo il ciclo di incontri “Alimenta” promossi dalla rete Cittadinanza Sostenibile per costruire una società più ‘eco-solidale’: 7 appuntamenti da marzo a dicembre accompagnati da altrettanti mercati agricoli in città e in alcuni paesi della provincia. Incontri di approfondimento aperti a tutta la cittadinanza, che nel 2016 accompagneranno i “Mercati Agricoli e Non solo” attivi nei Comuni di Bergamo (quartiere Monterosso), Albino, Almenno San Bartolomeo e Alzano Lombardo: appuntamenti mensili dove, come in un vero e proprio mercato, i produttori espongono e vendono le proprie merci, rispettando però precisi criteri di sostenibilità economica e ambientale e garantendo la possibilità di acquistare prodotti di qualità, giusti e solidali. Prodotti e criteri che grazie agli incontri del percorso sarà anche possibile conoscere meglio, perché uno dei principali assunti della rete di Cittadinanza Sostenibile ruota attorno al concetto che ormai fare la spesa è un atto politico: scegliere un prodotto significa scegliere il sistema economico e di valori che sta alla base della nostra società.
 

Si comincia venerdì 18 marzo a Bergamo alle ore 21.00  nella Sala del Mutuo Soccorso (in via Zambonate 33) con la presentazione del libro “Anatomia di una grande opera. La vera storia della Brebemi”. “La Rete di Cittadinanza Sostenibile vuole proporre con questa serata una riflessione sul consumo di suolo e di risorse comuni”, spiega Elena Ferrario, rappresentante di Legambiente all’interno della Rete. “Ricordiamo che la Brebemi doveva essere la prima grande opera in completo autofinanziamento, ma a pochi mesi dall’apertura lo Stato spese 320 milioni di euro per evitarne la chiusura e garantire i profitti ai soci. Nonostante questo nel nostro Paese è ancora forte la tendenza a cementificare disordinatamente il suolo libero, con una perdita irreversibile delle risorse”. Interverranno gli autori Roberto Cuda, Damiano Di Simine, Andrea Di Stefano; l’ingresso è libero e durante la serata sarà presentato un produttore del “Mercato Agricolo e Non solo”. Per informazioni è possibile scrivere a info@cittadinanzasostenibile.it. Abbinato all’incontro, sabato 19 marzo a Bergamo nel quartiere Monterosso si terrà il “Mercato Agricolo e Non solo”.

 

Cittadinanza Sostenibile è una rete informale a cui partecipano associazioni, cooperative e realtà che lavorano nell’ambito dell’economia solidale e di relazione, che da alcuni anni organizza diverse iniziative sul territorio bergamasco per promuovere una società più ‘eco-solidale’. www.cittadinanzasostenibile.it


AGENDA

Pubblica il tuo evento su Bergamo Avvenimenti

SEGUICI


Link Utili