CSV BERGAMO


Mission

Il Centro Servizi “Bottega del Volontariato” della provincia di Bergamo (CSV) è stato fondato nel 1997 con lo scopo di facilitare la realizzazione di iniziative di carattere sociale, civile e culturale tese a promuovere, sostenere e qualificare le organizzazioni di volontariato, così come impone la Legge 266/91.
CSV offre, in modo assolutamente gratuito, servizi di informazione, promozione, consulenza e formazione alle associazioni di volontariato, attraverso:

  • la realizzazione di strumenti e iniziative per la crescita della cultura della solidarietà, la promozione di nuove iniziative di volontariato e il rafforzamento di quelle esistenti;

  • l’offerta di consulenza e assistenza qualificata, nonché strumenti per la progettazione, l’avvio e la realizzazione di specifiche attività;

  • la realizzazione di iniziative di formazione e qualificazione nei confronti degli aderenti a OdV;

  • la pubblicazione di informazioni, notizie, documentazione e dati sulle attività di volontariato locale e nazionale.

 

CSV viene finanziato grazie a un fondo speciale costituito dalle Fondazioni di origine bancaria e con la supervisione del Comitato di Gestione del Fondo Speciale per il Volontariato.

 

Struttura

Per realizzare questa mission, CSV offre gratuitamente i suoi servizi alle associazioni di volontariato. Tali servizi sono progettati e costruiti in stretta sinergia con le associazioni che sono, al contempo, promotrici e fruitici dei servizi stessi: dunque CSV è l'espressione della volontà delle organizzazioni di volontariato della bergamasca di crescere e migliorare, facendo affidamento sulle proprie capacità.


News

Convocazione Assemblea Ordinaria e Straordinaria dei Soci dell’Associazione Centro Servizi Bottega del Volontariato della provincia di Bergamo

Chi siamo

L'Assemblea dei Soci del CSV di Bergamo è convacata per mercoledì 5 novembre 2014 alle ore 18.00 presso l'Azienda Bergamasca di Formazione (Bergamo, via Gleno 2).
Note: Per maggiori informazioni: info@csvbg.org

Legge di stabilità: no dell' Acri all'aumento della pressione fiscale sulle fondazioni

Chi siamo

Giuseppe Guzzetti,  il presidente dell'Acri, l'associazione che rappresenta le Fondazioni di origine bancaria, ha commentato la Legge di Stabilità proposta dal Governo e le conseguenze che potrebbero ricadere sul terzo settore.
ACRI   

Legge di stabilità: le preoccupazioni per il sociale. A rischio le attività dei Centri di Servizio per il Volontariato

Chi siamo

Il Disegno di legge di stabilità, in questo momento al vaglio del Quirinale, contiene elementi positivi per il rilancio delle politiche sociali, ma anche misure preoccupanti nei confronti di chi quelle politiche le realizza concretamente sul territorio.  Pubblichiamo il comunicato di CSVNet, la rete nazionale dei Centri di Servizio al Volontariato.

Le "ragioni" del volontariato. La nota di CSVNet

Chi siamo

In una nota diffusa a tutto il sistema dei Centri di Servizio per il Volontariato (che di seguito riportiamo)  il presidente di CSVnet, Stefano Tabò, interviene nel dibattito sulla riforma del Terzo Settore, e sulla revisione del sistema dei CSV.

Giorgio Gotti riconfermato alla guida del Coordinamento regionale dei CSV

Chi siamo

Giorgio Gotti, Presidente dell’Associazione Centro Servizi Bottega del Volontariato della provincia di Bergamo, è stato riconfermato Presidente di CSVnet Lombardia, il Coordinamento lombardo dei Centri di Servizio per il Volontariato, carica che ricopriva già dal settembre 2011.


On line il testo ufficiale del Ddl per la riforma del Terzo Settore

Chi siamo

Sul sito della Camera dei Deputati è stato pubblicato il testo ufficiale del Disegno di legge delega per la riforma del Terzo Settore , annunciato in aula lo scorso 22 agosto e stampato il 2 settembre.

Presentato il DDL di riforma del Terzo Settore. Il commento di CSVnet

Chi siamo

Il commento di CSVnet: "Bene il testo. Si apre nuova fase normativa che seguiremo con molta attenzione. Il futuro dei CSV si gioca sulla capacità di fare rete ed intensificare l'azione politica".

Riforma del Terzo Settore: presentato il Disegno di legge delega

Chi siamo

Dopo 54 giorni dal termine della consultazione pubblica è stato presentato dal Ministro del Lavoro e delle Politiche Sociali, Giuliano Poletti, e dal Sottosegretario Luigi Bobba, il disegno di legge delega per la riforma del Terzo Settore, dell'impresa sociale per la disciplina del Servizio civile universale.

Quanto vale il volontariato in Italia? Istat, CSVnet e FVP lanciano la prima sperimentazione del Manuale ILO sul lavoro volontario

Chi siamo

6,63 milioni di volontari stimati operativi, di cui 4,14 attivi in organizzazioni. Il Nord Italia che segna il record di tasso di volontariato (16%) e il Sud che ne ha uno più basso (8,6%). La prima quantificazione del lavoro volontario è stata pubblicata il 23 luglio da Istat, CSVnet e Fondazione Volontariato e Partecipazione con la diffusione del report "Attività gratuite a beneficio di altri" e svela tutti i numeri del fenomeno volontario in Italia, tratteggiandone le caratteristiche.

Riforma del Terzo Settore: il contributo di CSVnet

Chi siamo

Pubblichiamo la proposta di CSVnet sulle Linee guida del Governo per una Riforma del Terzo Settore: dopo la consultazione on line che, dal 20 al 28 maggio, ha coinvolto i 76 Centri di Servizio per il Volontariato soci e decine di incontri e dibattiti che i CSV hanno animato per un confronto aperto e partecipato con le associazioni del territorio, lo scorso venerdì 13 giugno CSVnet ha inviato al Governo il suo contributo al percorso di riforma della normativa sul Terzo Settore.

AGENDA

Pubblica il tuo evento su Bergamo Avvenimenti

SEGUICI


Link Utili